Albisola Superiore

Giampaolo: spero la Samp non tradisca

"Le sconfitte e le vittorie bisogna mettersele alle spalle. Una squadra che si chiami tale deve avere questa capacità". Marco Giampaolo alla vigilia della sfida con la Roma sollecita la squadra a dimenticare lo schiaffo subito dal Torino (1-4). "Roma o non Roma dovremo essere noi a fare la partita - ha detto - anche se loro sono una squadra di grande valore che in campionato ha avuto qualche battuta d'arresto, ma in Champions no". Analizzando la sconfitta col Torino (4-1), Giampaolo dice: "Domenica scorsa abbiamo sbagliato, ora mi aspetto che la Samp non tradisca il suo modo di essere, il suo modo di giocare e che sappia reagire a una sconfitta come quella con il Torino". All'Olimpico la Samp deve fare i conti con l'infermeria. "Barreto è fuori e perdiamo un leader, ma anche Ekdal non sta bene e se non recupera giocherà Vieira. Di certo dovrò cambiare alcuni giocatori per motivi fisici ma non sono preoccupato la diffida di Linetty e Praet perché a centrocampo siamo contati, per il derby ci penserò".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie